Il progetto METAMINDS (Metacognition in European Teaching: Activating Minds Through the Implementation of New Development Strategies- Metacognizione nell’insegnamento europeo: attivare la mente attraverso l’implementazione di nuove strategie di sviluppo) coinvolge in un partenariato strategico 7 scuole primarie/Secondarie di I grado di 7 diversi paesi europei (IT, DK, GR, LT, PT, SP, UK), nell’ambito dell’azione KA2 del programma Erasmus +.

Il progetto prende il via da alcune problematiche di rilievo che interessano le istituzioni scolastiche e si propone di affrontarle creando un'opportunità di formazione sia per i docenti che per gli alunni .

Quali sono oggi le maggiori sfide nel campo dell’istruzione? I docenti e i discenti conoscono  le metodologie e ingredienti giusti per produrre il successo scolastico? Alcuni di loro sono master chef naturali e creano, quasi d’istinto, la ricetta perfetta. Tuttavia, in un contesto sempre più complesso ed esigente quale quello odierno, molti insegnanti e allievi sperimentano al contrario un senso di frustrazione e di fallimento.

Favorire strategie metacognitive d’insegnamento/apprendimento per aiutare i docenti ad acquisire una maggiore flessibilità e rendere gli alunni consapevoli del loro ruolo di discenti, migliorandone le competenze trasversali quali “imparare a imparare” può servire ad affrontare alla radice problemi quali la difficoltà degli insegnanti ad adattare il proprio stile d’insegnamento ai mutati comportamenti degli alunni, all’introduzione delle TIC in classe, alle classi con alunni di diversi livelli e le difficoltà di tanti alunni privi di autostima e motivazione, che sperimentano ripetuti insuccessi scolastici.

A tale scopo, METAMINDS si propone di portare avanti una duplice azione rivolta contemporaneamente a insegnanti e alunni (10-14 anni), con lo scopo di introdurre/potenziare strategie metacognitive. Sono pertanto in via di preparazione un pilot per la formazione dei docenti (O1), che verrà diffuso attraverso la pratica peer-to-peer, e un modulo per alunni sull’”imparare a imparare” (O2). I due prodotti verranno testati, valutati e disseminati all’interno delle scuole partner e all’esterno, attraverso corsi on-line disponibili nell'area e-learning del sito web.

I  docenti potranno così acquisire una maggiore conoscenza delle strategie metacognitive a sostegno della pratica quotidiana dell’insegnamento. Contemporaneamente, gli alunni, migliorando la competenza dell’imparare a imparare, si sentiranno più motivati nei confronti dell'apprendimento.